1, comma 4, del Dl n. 193/2016, è composto dal Direttore dall’Agenzia delle entrate, che è il Presidente dell’Ente, e da due componenti nominati dall’Agenzia medesima tra i propri dipendenti. Oltre a chiedersi chi è Ernesto Maria Ruffini molte persone in rete si chiedono quale sarà lo stipendio del nuovo direttore dell’Agenzia delle Entrate. Agenzia delle Entrate: Maria Ernesto Ruffini torna alla direzione, Informazione Fiscale S.r.l. Novità in arrivo all'Agenzia delle Entrate. Desidero quindi evidenziare l’evidente superficialità avvenuta nel passaggio tra la soppressione di Equitalia e la contestuale fusione con la nuova l’Agenzia delle Entrate, con riferimento alla nomina di direttore generale e il trasferimento del personale'. Cashback 2021: come ottenere il rimborso fino a 3.000 euro all’anno, Detrazioni fiscali 2021, cosa si può scaricare dalle tasse, Contributi a fondo perduto decreto Ristori 5: le novità in arrivo per le partite IVA. L’avvocato tributarista originario di Palermo, 50 anni compiuti, ha già svolto l’incarico in passato. IL CASO Cgil: inopportuna la nomina del nuovo direttore delle Entrate Enrico Sangermano arriva in Emilia dopo tre anni e mezzo in Campania, trascinandosi un'indagine per corruzione. Dall’estate 2017, sotto il governo Gentiloni, con l’istituzione dell’Agenzia delle Entrate-Riscossione, la nomina a presidente di quest’ultima e a direttore dell’Agenzia delle Entrate. 09:05 ROMA (MF-DJ)--E' prevista per oggi nel corso del Consiglio di ministri la nomina del nuovo direttore generale dell'Agenzia delle Entrate al posto di Attilio Befera. Ernesto Maria Ruffini è il nuovo direttore (di ritorno) dell’Agenzia delle Entrate: il Consiglio dei Ministri del 27 gennaio 2020 ha varato la nomina dell’avvocato siciliano, che adesso dovrà essere confermata, ma è solo una formalità, dalla procedura di rito. Ernesto Maria Ruffini, stipendio: quanto guadagnerà il nuovo direttore dell’Agenzia delle Entrate? Questo articolo è stato letto1030volte! >>. Il Comitato di gestione, ai sensi dell’art. Lo rende noto il comunicato stampa numero 25 del 27 gennaio 2020 diffuso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri. La mano di Renzi dietro le sue nomine è costante. Articolo originale pubblicato su Money.it qui: Ernesto Ruffini ritorna al vertice dell’Agenzia delle Entrate. Tre donne per il dopo Polito alla guida pro tempore dell'Agenzia delle entrate. Per effetto della legge sulla Trasparenza i manager pubblici sono obbligati a mostrare pubblicamente i redditi percepiti: l’ex direttrice dell’Agenzia delle Entrate è stata tra i primi manager pubblici per stipendio percepito ed a rendere pubblica la propria dichiarazione dei redditi. Mister Fisco ha ufficialmente preso il posto di Antonino Maggiore ai vertici delle Entrate. - P.I. Agenzia delle Entrate, nominato il nuovo direttore regionale CAGLIARI - Da oggi Gianni De Luca è il nuovo Direttore Regionale dell’Agenzia delle Entrate della Sardegna. On Saverio Romano, presidente del Gruppo Scelta Civica- Ala alla Camera dei Deputati Cambio al vertice dell’Agenzia delle Entrate dell’Abruzzo. A fine mese il direttore vicario dell'Agenzia delle entrate Aldo Polito farà il brindisi di saluto per il traguardo della pensione e senza una nomina da parte del governo sul nuovo direttore dell'Agenzia delle entrate è partito il … Lotta all’evasione fiscale, maggiore compliance con i cittadini e rivoluzione per un fisco sempre più digitale: sono due degli obiettivi che Ernesto Maria Ruffini si è prefissato come direttore dell’Agenzia delle Entrate e che durante il suo mandato 2017-2018 ha mantenuto saldamente al centro della sua agenda, nonostante le numerose criticità. Massimo Romano ha lasciato la guida dell’Agenzia delle Entrate. Politica ... Umberto Postiglione, nuovo direttore dell’Agenzia dei beni confiscati, di 63 anni, è nato ad Angri. La decisione è avvenuta su proposta del ministro dell'economia e delle finanze Gualtieri. Nato a Napoli, laureato in Giurisprudenza all’Università “Federico II”, lavora in amministrazione finanziaria dal … Si tratta di una personalità molto vicina al Segretario del PD ed ex premier Matteo Renzi e, oltre a chiedersi quale sarà il suo stipendio come direttore dell’Agenzia delle Entrate, in rete i più maliziosi già parlano di una nomina tutt’altro che meritocratica. ROC n.31425) - P. IVA: 13586361001, $('#search-input').focus()); Money.it è una testata giornalistica a tema economico e finanziario. Agenzia delle Entrate - via Giorgione n. 106, 00147 Roma Codice Fiscale e Partita Iva: 06363391001 Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Velletri al n° 14/2018 Aldo Polito, direttore vicario dell'Agenzia delle Entrate in attesa della nomina da parte del Governo, interviene con un video messaggio al 3° forum dei dottori commercialisti e degli esperti contabili organizzato da Italia Oggi ed in corso di svolgimento a Milano. Il comunicato stampa della Presidenza del Consiglio dei Ministri numero 25 del 27 gennaio 2020 rende noto nel pomeriggio l’avvio della procedura per il conferimento dell’incarico. Il Direttore dell'Agenzia. Lo rende noto il comunicato stampa della Presidenza del Consiglio dei Consiglio dei Ministri numero 25 del 27 gennaio 2020. Ernesto Maria Ruffini sarà il nuovo direttore generale dell’Agenzia delle Entrate al posto di Rossella Orlandi, il cui mandato scade il 12 giugno prossimo Lo stipendio di Ernesto Maria Ruffini come direttore dell’Agenzia delle Entrate si aggirerà intorno ai 200.000 di euro all’anno; non si tratta di previsioni o supposizioni ma è il guadagno che, per esempio, già nel 2015, ha dichiarato Rossella Orlandi, la direttrice nota per la sua battaglia aperta all’evasione fiscale. Alla nomina di Antonino Maggiore, ieri, alla direzione generale dell’Agenzia delle Entrate i fossanesi hanno subito avuto un moto d’orgoglio per questo illustre concittadino. Ernesto Ruffini è il nome per cui è stata avviata la procedura per il conferimento dell’incarico di direttore dell’Agenzia delle Entrate. Sta di fatto che, con tali premesse, i più ottimisti non possono che sperare per il meglio e, soprattutto, che Ruffini dimostri ad un popolo sfiduciato da un fisco sempre più contorto di meritarsi lo stipendio d’oro che gli verrà riconosciuto come direttore dell’Agenzia delle Entrate. Articolo originale pubblicato su Informazione Fiscale qui: Quando si parla di fisco, tasse e stipendi dei manager pubblici i contribuenti sono tutt’altro che clementi e i numeri pubblicati di seguito non faranno certo piacere. Stralcio del comunicato diffuso dalla presidenza del Consiglio dei ministri: Il Consiglio dei Ministri, su proposta del Ministro dell’economia e delle finanze Roberto Gualtieri, a norma dell’articolo 67 del decreto legislativo n. 300 del 1999, ha deliberato l’avvio della procedura per il conferimento dell’incarico di direttore dell’Agenzia delle entrate all’avv. Ernesto Ruffini nuovo direttore (di ritorno) dell'Agenzia delle Entrate. Come capo del Fisco sotto il suo comando passerebbe anche la nuova Agenzia delle Entrate - Riscossione, l’ente pubblico che a partire dallo scorso 1° luglio 2017 ha preso il posto di Equitalia con nuovi e più forti poteri. L’uomo del Fisco cita inoltre Einaudi: “il denaro dei contribuenti è sacro, così come il loro tempo”. 1, comma 4 del Dl n. 193/2016) e statutarie (art. " class="bg-gray-300 h-8 w-8 text-center rounded-full p-1 cursor-pointer">, Vedi tutta la sezione Risparmio e Investimenti, nuovo direttore dell’Agenzia delle Entrate, dallo scorso 1° luglio 2017 ha preso il posto di Equitalia con nuovi e più forti poteri. del Tribunale di Roma N. 84/2018 del 12/04/2018. Intanto non resta che auspicare che Ernesto Maria Ruffini traduca in fatti quanto affermato nel suo libro L’evasione spiegata ad un evasore, in cui sostiene che l’evasione fiscale si combatte costruendo un sistema fiscale equo, semplice e ricostruendo la fiducia degli italiani. COMUNICATO STAMPA DEL GOVERNO NOMINE AGENZIE FISCALI: Il Consiglio dei Ministri, su proposta del Ministro dell’economia e delle finanze Roberto Gualtieri, a norma dell’articolo 67 del decreto legislativo n. 300 del 1999, ha deliberato l’avvio della procedura per il conferimento dell’incarico di direttore dell’Agenzia delle entrate all’avv. Ernesto Maria RUFFINI, nuovo Direttore dell’Agenzia delle entrate, fresco di nomina e dopo l’ok della Corte dei Conti si è fatto subito sentire:” Va aiutato chi alza la saracinesca tutti i giorni”. Ruffini è stato direttore dell’Agenzia delle Entrate a partire dal 13 giugno 2017 e fino all’inizio del primo governo Conte. Il Direttore dell’Agenzia delle Entrate Ernesto Maria Ruffini ieri ospite a Telefisco 2021 convegno organizzato da Il Sole 24 Ore si è espresso anche sul tema della riforma fiscale. Cerca nel sito: Rossella Orlandi all’Agenzia delle Entrate . Ernesto Maria RUFFINI, nuovo Direttore dell’Agenzia delle entrate, fresco di nomina e dopo l’ok della Corte dei Conti si è fatto subito sentire:” Va aiutato chi alza la saracinesca tutti i giorni”.. Egregio Direttore, già questa sarebbe una rivoluzione culturale. Ernesto Maria Ruffini è il nuovo direttore dell’Agenzia delle Entrate: il CdM di oggi ha varato la nomina. Ernesto Maria Ruffini, nuovo direttore dell’Agenzia delle Entrate, potrà contare su uno degli stipendi più altri tra i dirigenti pubblici. E finalmente il Governo mostra tutte le carte. Ospite al Forum Ansa, nel 2015, ha dichiarato che lo stipendio da direttore dell’Agenzia delle Entrate è quello imposto per legge, sotto i 240.000 all’anno e, per essere meticolosi, secondo i dati pubblicati nell’agosto 2016 da Repubblica.it, si tratta di uno stipendio lordo di 209.603 euro. Difficile stabilire quale sarà lo stipendio reale di Ruffini ma, consultando la dichiarazione dei redditi percepiti come Amministratore Delegato di Equitalia, relativa ai compensi datati anno 2015, è plausibile pensare che ai circa 200.000 euro di compenso base verrà aggiunto qualche cifra in più. Stesso stipendio che, euro in più o in meno, riceverà anche il nuovo direttore dell’Agenzia delle Entrate, Ernesto Maria Ruffini. Poi, nel 2017, diventa direttore dell’Agenzia delle Entrate. AGENZIA DELLE ENTRATE: Evasione fiscale, direttore nuovo, proclami vecchi! Ruffini ha già svolto l’incarico dal 13 giugno 2017 e fino all’inizio del primo governo Conte. Dal primo luglio 2017, inoltre, era stato presidente dell’Agenzia delle Entrate Riscossione, l’ente che ha sostituito Equitalia. E’ la sorella dell’ex sindaco di Roma, Gianni Alemanno. Nello stesso comunicato viene individuato Marcello Minenna come proposta per la direzione dell’Agenzia delle dogane e dei monopoli e Antonio Agostini come direttore dell’Agenzia del demanio. Ildebrando Pizzato nuovo direttore regionale dell’Agenzia delle Entrate del Veneto Da lunedì 15 gennaio, Ildebrando Pizzato è il nuovo direttore regionale dell’Agenzia delle Entrate del Veneto.