non ti auguro mai di fidarti ciecamente di una persona, che pensi comprenda quel che senti, e non m’importa se non hai più gli anni che ho ora io. la me che ero con te. the-lonely-06 lettera lettera d'amore lettera per te lettera per l'amore mio solo tu amore mio amore pure Sei indispensabile l'essenziale Io e te insieme lettere tumblr 4.318 note Maggio 2nd, 2016 Ti amo perché sei diventata il senso di questi miei giorni. Belle, bellissime come i sogni. a me basti solo tu. E non far caso alle mie lacrime. Ci hanno provato, ti hanno dato qualche pacca sulla spalla apostrofandoti con un deciso “la vita va avanti”, ma tu avanti non sei mai riuscita ad andarci. Abbiamo creato momenti indimenticabili anche solo con la nostra fantasia. Dove li lasci? Spesso dire ti voglio bene ad un fratello non è una cosa così semplice e scontata. Ti amo perché sorrido anche leggendo il tuo nome in rubrica. Ti amo perché hai reso questa vita fottutamente vera. (Jean-Baptiste Henri Lacordaire) L’amore infelice è la sofferenza più pesante, ma a sua volta l’amore infelice più pesante, il più tormentante, è quando l’oggetto dell’amore è tale che per sua natura non può essere amato, mentre per l’amante esso è l’unico oggetto ch’egli desidera con tutto il cuore. sensi di colpa, illusioni, delusioni, Cuore ho bisogno di te e tu di me per affrontare il lungo cammino della vita, quindi vieni qui e lasciati amare. Nessuno è perfetto, abbiamo tutti i nostri difetti ma il punto è che io, sia arrivata ad amare persino i tuoi difetti, ad amare tutto di te, perché per me nonostante tutto sei perfetta. solo le parole, Scrivo perché mi fa stare bene e scrivo perché mi fa stare male. Io ti amo, va bene? Io potrei stare ore a romperti le scatole ora, per far in modo che tu rimanga, ma non posso costringere nessuno a farlo. Nessuno ti ha mai detto che sarebbe stato facile. Mi mancano i tuoi abbracci, forti, stretti, rassicuranti. Non andare via, io non sono nessuno senza te.. ti amo più di qualsiasi altra cosa al mondo, grazie d'esistere amore mio. Parole e dimostrazioni. che non bastano mai Ci hanno provato, ti hanno dato qualche pacca sulla spalla apostrofandoti con un deciso “la vita va avanti”, ma tu avanti non sei mai riuscita ad andarci. basta uno sfondo rosso? Così viva. sei la mia sfumatura d'amore preferita. E' anche un amore impossibile purtroppo. Via Reiss Romoli, 150 10148 Torino (Italy) C.F./P.Iva/R.I. A volte credo in Dio, mi guardo intorno e credo più alla scienza. Ti amo perché ti penso sempre. Ora e per sempre ti amo. Lettere d'amore Lettera: "Un amore distante" Un amore nato d'estate sulla spiaggia. E non m’importa se ora prendi i piedi e te ne vai, io t’inseguo. Ma lotterò, lotterò fino alla fine, non l’ho mai fatto per nessuno ma per te sento fino alle ossa di poterlo fare e non ti lascerò andare molto facilmente. L’amore è quando un litigio serve solo a fare pace e ad amarsi più forte. Non puoi scappare da un sentimento così forte, puoi nasconderti ma lui ti troverà, ti mangerà il cervello e ti farà entrare in confusione. Quel che amavo di te Rimani e risvegliati con me infinite mattine, non smettere di stringermi così forte fra le tue braccia. E' un amore puro, e solo per lui, ma non per te. Lo avevi promesso. A me basta che tu ci sia, che quando ero con te Quel che amavo di te LETTERA A CHI HA PERSO L’AMORE: Sarà difficile. Oggi e domani. ti vorrei qua Vorrei scriverti che mi piacerebbe tornare, che mi manchi e che ti penso. Un mondo dove nessuno ci proibisce di sognare, dove tutto profuma di fresco, dove il sole fa fatica a tramontare, dove sbagliare non è sbagliato, dove i fiori non vengono colti, dove le speranze non ce le spezza nessuno, dove non esistono migliori o peggiori, vinti o sconfitti. Dietro ad ogni cosa c'è una storia, c'è, beh, non saprei se c'è, io la vedo. Mi ricordo che da subito io rimasi colpita da te, quasi un anno fa...e pensare che adesso per colpa mia è tutto finito mi fa stare peggio di quanto tu possa immaginare, ma perché non puoi perdonarmi? E non ho paura adesso di dirlo. Eh? Voglio che tu prenda questa lettera per il verso giusto. Ebbene sono qua a scrivere perché ho un enorme paranoia che mi tormenta da giorni e cresce man mano che passano le ore. Sono in paranoia perché vivo con la paura di perderti, perché so e sento di essere innamorata di te, e un eventuale tuo ultimo e definitivo addio potrebbe essere deleterio per me. La fiducia è come il vetro. Tornare anche solo a salutarci? Il mio amore … non servono mazzi di rose rosse ad ogni anniversario, Spesso rido troppo forte e piango troppo piano. E sono le 20.22 e la batteria è al 5% e le lacrime stanno scendendo. E potrei farti altri milioni di esempi patetici, ma non riuscirebbero mai a farti capire quanto io abbia bisogno di te. Perché dentro non riesco più a tenerlo. Direi che ti amo perché sei tu. È così difficile stare insieme per due persone che si amano? Resta perché insieme sento che faremo grandi cose, io ti amo infinitamente e mi piace prendermi cura di te. Non è che mi piacciono le cose complicate e impossibili, anzi, non mi piacciono per niente, mi fanno star male e basta, ma casualmente mi ci ritrovo sempre in mezzo. Potrei disegnarti sicurezza e fiducia su uno sfondo roseo. Stavo pensando a quelle lettere belle da morire, interminabili, passionali, vere e a quanto sarebbe bello dedicartene una. Antonella Viola, lettera aperta al Corriere della Sera 27 giugno 2020 In una società civile (…) un datore di lavoro non può concedersi una ‘sbandata’ per una dipendente e tempestarla di messaggi, seppur di natura romantica - scrive Viola - Sembra incredibile doverlo spiegare, ma a quanto pare c’è chi è interessato a derubricare le molestie sessuali in sogno romantico non corrisposto. Rimani e non cambiare, continua a cantare le canzoni che più ti piacciono e parlami di tutto ciò che vuoi, io ti ascolterò senza stancarmi di sentire la tua voce. Ma che dico? E lo so che sono un fottuto disastro, ok? Abbracciami. È l’amore … Ogni volta che mi sei davanti, vorrei che fossi lui, ma so che non potrà mai esserci lui, lì davanti a me. Insensato, banale, imbarazzante. di: Federica Maria Ferrara. S'interruppe. bastava la tua presenza a far battere questo cuore, Perché tu sei perfetta per me. Da quando ti ho incontrato non faccio che pensare a te; il giorno vivi nei miei pensieri mentre la notte vivi nei miei sogni. Tutto qui? Un agglomerato di difetti e pregi unico al mondo. Non andartene mai perché senza di te sarebbe invivibile, sono come winnie senza il suo miele, tu per me rappresenti la vita, la mia vita. Non possiamo stare lontane, ci ritroveremo sempre, tu lo sai, ma se a te va bene così. Amore non muta in poche ore o settimane, ma impavido resiste al giorno estremo del giudizio.. se questo è un errore e mi sarà provato, io non ho mai scritto, e nessuno ha mai amato. Tu, voi, avete conosciuto l’amore. a dirmi che son bella che ti promette il mondo Siamo diventati causa di violenze, di mancate promesse, di attese finite, di mille difetti, di sesso nei letti. Ho scritto di noi, questo non lo nego e ti ho cercato ovunque, in tutti i libri, nella barra di ricerca di tumblr, sul diario, sui quaderni di scuola, al posto di numeri e lettere scrivevo il tuo nome. non importa se non dici che sono bella, Tornare a parlare...magari ad abbracciarci, io ho bisogno di te ed egoisticamente spero tanto che tu abbia bisogno di me, perché non posso e non voglio credere che tutto quello che siamo stari se ne sia andato via, per sempre. Ehi, See more posts like this on Tumblr. Sacrificio ed impegno. Rimani e non smettere di farmi ridere così forte, fino alle lacrime. “Lasciano andare”, quante volte l'ho fatto anche io, quante volte senza un motivo valido e reale, ma bene o male nella mia instabilità mi sono sempre rialzata. Non ti auguro mai, non ti auguro mai di dover affrontare Per farvi capire quanto le frasi sull’amore a distanza possano essere importanti per colmare la lontananza del proprio amato o della propria amata, vi riportiamo il racconto della storia d’amore a distanza di Angela e … Certo, tutti prima o poi si rialzano da tutto, ma dimenticarti sarebbe davvero come scalare l’Everest. Siamo la generazione che spera nel futuro senza scriverlo, che ha tutto dalla vita ma non da niente per viverla, siamo la generazione di internet invece che di un libro sotto le coperte, la generazione che nasce dai pianti e che a volte ci muore pure, siamo quelli che dormono poco, quelli che si tagliano i polsi per amore, quelli che respirano cocaina e non il profumo di un abbraccio al sabato sera. Rimani e andiamo al cinema a guardare tutti i film che vogliamo, andiamo al mare, andiamo a cena fuori che sia Sushi o sia McDonald’s non importa, andiamo ovunque ma restiamo insieme. Cara Jane, dopo un anno sono qui, a scriverti una lettera che non leggerai mai. Mai vista una lettera che inizi con un “ti amo”? Mi ferisce sapere che quest’anno non ci sarà nessun bacio per festeggiare il nuovo anno e sarà un Natale triste come sempre. Discover more posts about amore-difficile. Ti prometto che ti abbraccerò quando nessun altro amico o amica sarà disposto a farlo. Sono una di quelle persone che amano i contorni superflui, prendiamo un buon caffè, la panna è un ottimo contorno, un'aggiunta senza la quale il caffè assumerebbe un gusto più spoglio. Come uno scrittore ha bisogno della sua ispirazione. Dicono che l'amore sta nelle piccole cose come i sorridi, gli sguardi, le guance arrossate; allora ci metto il tuo sorriso, il tuo sguardo, le tue guance un po’ rosse e sarà una perfetta fotografia con sfondo rosso. Sono cresciuta con la diffidenza e le illusioni, ma poi mi aggrappo a chiunque mi dia un briciolo di amore… Guardami. Posso migliorare. L’amore è un sentimento puro, non ci sono termini o condizioni, o ami sempre o è meglio lasciar perdere. ti vorrei qua E non so perché. Perfetta quando con la faccia da offesa mi chiedi un bacio. Scrivere una lettera d’amore è più facile di quello che sembra. Dove il male ce lo creiamo da soli, a nostro piacimento senza destini malandrini, dove i litigi nascono per seri motivi, lasciando stare i generi, le mode e la classe. "Come se fosse possibile dimenticarsi di noi", questa è la frase che mi tormenta da quando non ci sei più, da quando io ho tanto bisogno di te e invece tu sei andato avanti per la tua strada, lasciandomi alla fermata dell'autobus,ad aspettare un bus che non tornerà mai indietro a prendermi perché non ho fatto il biglietto di ritorno. Ti amo perché mi stai insegnando ad amare. Ps. Sei stata resistente in un mondo biodegradabile. Un amore che non ci sarà mai, ed è per questo che rimango lì con te, quando in realtà muori d'amore per lui. Per dare qualcosa all’altro, un piccolo pezzo del nostro cuore. Facciamo l’amore fino ad amarci, sempre di più, io non mi stancherò mai della tua pelle. Sei arrivata nella mia vita come un uragano, non uno di quelli che quando arrivano si portano via tutto e ti lasciano li, ma di quelli che quando arriva ti porta via. Salvatore Parolisi, spunta una lettera che svela il "segreto" dell'ex militare.. Ecco cosa c'è scritto ⬇️⬇️⬇️⬇️⬇️ @elizabeth-julieshanti (via @brokeen-proomises) (Source: io-non-lascio-traccia, via xxviviiimmxi) LETTERA A CHI HA PERSO L’AMORE: Sarà difficile. Guardami, seriamente. Potrei convocare anche uno scienziato pazzo per costruire un teletrasporto così sarei lì quando staccherai la cera calda per leggere questi fogli dallo sfondo un po’ ingiallito, per poi passare a quello roseo delle tue labbra, a quello bianco del tuo letto e confonderlo col rosso della passione e rimanere, a tempo indeterminato, magari lungo lunghissimo, abbracciati in posa su uno sfondo di non so quale colore perché non c'è ancora colore per la felicità.